Pubblicità

Recensione Softonic

Un client di posta con pregi e difetti

Microsoft Outlook 2013 è la versione finale del client di posta elettronica incluso in Office 2013.

La suite sarà in vendita a partire dal 2013, ma puoi già provare la trial per 60 giorni. L'installer contiene tutti i programmi del pacchetto, e in fase di setup potrai scegliere quali installare.

Rispetto ad altre applicazioni della suite, che offrono novità di rilievo e miglioramenti apprezzabili, Outlook non si discosta troppo dalla versione precedente, cioè Outlook 2010. Ecco cosa troverai di nuovo.

L'interfaccia si adegua al look minimal di Windows 8, con un look essenzialmente grigio e bianco, con qualche accento blu. La conseguenza è una certa difficoltà a distinguere i diversi elementi. Le icone e i bottoni sono scomparsi, sostituiti dal solo testo.

Microsoft Outlook 2013 offre una modalità touch ed un utile menu che raggruppa i comandi usati più frequentemente, tra cui Rispondi, Cancella, Sposta e Segnala.

Sempre su dispositivi touch, nel calendario è ora possibile spostarsi dalla visualizzazione per giorno a quelle per settimana o per mese con un semplice gesto. Se ti trovi in una sezione diversa dal calendario, puoi richiamare quest'ultimo sfiorando lo schermo.

Microsoft Lync è ancora pefettamente integrato con Outlook 2013, quindi potrai continuare a chattare e videochattare con i tuoi colleghi anche con questa nuova versione del client di posta.

Se la leggibilità dei messaggi è peggiorata a causa della nuova palette di colori di Outlook, la visualizzazione dei contatti è invece migliorata, e mostra informazioni anche da fonti esterne, tra cui Facebook e Linkedin.

Microsoft Outlook 2013 unisce automaticamente i contatti duplicati, creando una singola scheda con tutte le informazioni. Se il contatto ha una foto associata, questa comparirà come thumbnail accanto al nome. Purtroppo le foto non compaiono anche nella preview della posta, ed è un peccato, perché sarebbe stato un aiuto per individuare più facilmente i messaggi.

Outlook 2013 non offre più la possibilità di raggruppare i messaggi per thread, funzioni che invece Mail, l'applicazione nativa di Windows 8 e Windows RT per gestire la posta, supporta. Un'altra scelta discutibile è l'impossibiltà di bloccare tutti gli alert di Microsoft Outlook 2013, che a volte possono essere davvero tanti (e fastidiosi).

PRO

  • Utile modalità touch
  • Lync bene integrato
  • Look elegante
  • Visualizzazione contatti migliorata

CONTRO

  • Interfaccia poco pratica
  • Manca il raggruppmento per thread
  • Troppe notifiche


Disponibile anche per altre piattaforme

Opinioni utenti su Microsoft Outlook 2013

Hai provato Microsoft Outlook 2013? Puoi essere il primo a lasciare la tua opinione!


Pubblicità

Alternative a Microsoft Outlook 2013

  1. Microsoft Outlook

    • 3.2
    • (Voti 3044 )

    Il più antico (e il più nuovo) gestore di posta

  2. Microsoft Outlook 2013

    15.0.4420.1017
    • 3.1
    • (Voti 1785 )

    Un client di posta con pregi e difetti

  3. Outlook Express

    • 3.1
    • (Voti 377 )

    L'Outlook Express che non c'è

  4. Microsoft Outlook Connector

    • 3.1
    • (Voti 342 )

    Utilizza Outlook per accedere a Windows Live Hotmail

  5. Posta e Calendario

    • 3
    • (Voti 59 )

    Organizza e ordina il tuo modo di comunicare in un ambiente sicuro

  6. Google Calendar

    • 3.2
    • (Voti 235 )

    Un widget diario desktop

Esplora Apps

Pubblicità

Pubblicità

La legislazione relativa all'utilizzo di questo software è competenza dei singoli Stati. Non autorizziamo, né giustifichiamo in nessun modo un uso illecito di questo programma qualora infringa tali leggi. Facendo click o aquistando uno o più prodotti qui offerti, Softonic potrebbe ricevere una commissione.